martedì 6 gennaio 2015

Rotolo dolce con panna e crema di marroni

Oggi un post molto veloce, ma indispensabile per fare gli auguri di buon compleanno al mio papà. La scelta della ricetta era obbligata visto che lui è il più goloso della famiglia. Poi prometto che per un po’ smetto di proporre ricette di dolci. Quella di oggi è una versione semplificata del tronchetto di natale, il bûche de Noël che mi affascina sin da quando ero piccola.
Ricordo di averne fatto uno … un certo numero di anni fa, andavo ancora al liceo: impiegai un intero pomeriggio a farlo, farcirlo con una specie di ganache, rivestirlo di cioccolata e rigarlo lentamente con una forchetta per simulare la corteccia dell’albero. Poi l’avevo decorato con bacche rosse e foglie di pungitopo, se non ricordo male e spolverato di zucchero a velo. Alla fine il risultato era un po’ barocco e non esattamente ‘bello ed essenziale’, penso di avere da qualche parte ancora una fotografia - la passione di fotografare tavole apparecchiate, pietanze e dolci ce l'ho sempre avuta, ancora prima di sapere cosa era un blog e spesso con risultati deludenti, ma il ricordo è rimasto ed è quello che conta.
Quella di oggi è una versione senza cioccolata perché in questo periodo ne ho mangiata davvero troppa, un semplice rotolo farcito con panna crema di marroni e marrons glacés. Sufficientemente dolce, spero, per piacere a mio papà (anche se è un assaggio solo virtuale il suo, visto che ad andare a Siena proprio non ce l’ho fatta) e con un aspetto ancora vagamente natalizio per concludere questo periodo di festa. Domani smonto l’albero, ripongo le decorazioni e torno a vivere in una casa ‘normale’ senza balocchi qua e là e questo un po’ mi dispiace.
A mio parere è migliore se viene lasciato riposare in frigorifero qualche ora, anche mezza giornata. Spolveratelo di zucchero a velo solo prima di servirlo, abbondante quanto una nevicata di quelle vere, quelle che da queste parti da tempo non si vedono più.
Buon compleanno papà !!


ROTOLO DOLCE CON PANNA E CREMA DI MARRONI



Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta biscuit (io uso una teglia rettangolare 30 x 40):

3 uova intere
80 gr di zucchero semolato
80 gr di farina 00
Un pizzico di bicarbonato (la punta di un cucchiaino da caffè)

Per evitare che si attacchi in cottura:

Una noce di burro
Un cucchiaio di farina
Due cucchiai di zucchero semolato (dopo la cottura)

Per la farcitura:

200 ml di panna fresca
15 gr di zucchero a velo
125 gr di crema di marroni
50-75 gr di marrons galcés (io ne metto solo 50 perché per me è già troppo dolce, ma dipende dai gusti personali)

Per servire:
zucchero a velo q.b.

Prepara la teglia per cuocere il rotolo: metti sulla teglia un foglio di carta da forno, imburralo con la noce di burro molto bene e cospargi di farina, scuotendo via l’eccesso.
Separa i tuorli dagli albumi. Metti da parte gli albumi e metti i tuorli in una ciotola insieme allo zucchero.
Io per montare i tuorli uso la planetaria, vanno bene anche le fruste ma devono essere montati molto a lungo fino a quando diventano chiari e spumose (con la planetaria 12 minuti).
Mentre i tuorli montano accendi il forno a 180 gradi.
A parte monta gli albumi a neve ferma (io lo faccio con le fruste mentre la planetaria lavora i tuorli).
Quando i tuorli sono montati, aggiungi al composto la farina setacciata con il bicarbonato in tre volte successive, continuando dopo ogni aggiunta di farina a lavorare brevemente l’impasto con le fruste elettriche o con la planetaria.
Dopo aver incorporato tutta la farina aggiungi gli albumi montati a neve ferma.
Anche gli albumi non vanno aggiunti tutti insieme ma in quattro volte successive, mescolando ogni volta a mano con una spatola di silicone dal basso verso l’alto e dall’esterno verso l’interno, come quando si fanno le meringhe facendo attenzione a non smontare il composto.
Procedi con l’aggiunta successiva, solo quando il composto è ben amalgamato.
Quando l’impasto è pronto versalo nella teglia già preparata livellandolo delicatamente con la spatola in modo che sia ben distribuito ai lati e al centro per ottenere un biscuit di spessore uniforme.
Cuoci in forno già caldo per 10 minuti.
Mentre la pasta cuoce nel forno, prepara un canovaccio pulito e cospargilo con i due cucchiai di zucchero semolato.
Metti in frigo la ciotola e le fruste che userai per montare la panna.
Estrai la pasta dal forno e rovesciala sul canovaccio, in modo che il lato con la carta da forno rimanga verso l’alto e l’altro appoggi sul canovaccio ‘zuccherato’.
Stacca la carta da forno delicatamente (se è ben imburrata è facile) e con l’aiuto del canovaccio arrotola la pasta formando il rotolo.
Lascialo raffreddare così.
Mentre raffredda (è sufficiente un quarto d’ora/venti minuti) prepara la farcitura.
Monta la panna ben fredda con fruste e ciotola ben fredde, aggiungendo lo zucchero a velo.
Quando la panna è ben montata aggiungi la crema di marroni mescolando delicatamente con una spatola di silicone.
Da ultimo inserisci i marrons glacés spezzettati.
Se la pasta si è raffreddata, srotola delicatamente il canovaccio, farcisci con la panna evitando di arrivare fino ai bordi e trasferisci tutto su un foglio di carta da forno pulito.
Con l’aiuto della carta arrotola la pasta con al sua farcitura formando un salamino.
Chiudi a caramella gli estremi della carta e metti in frigo a raffreddare per almeno due ore.
Prima di servire cospargi abbondantemente con zucchero a velo.


EASY: a merenda per i bambini accompagnato da una piccola tazzina di cioccolata calda.


CHIC: dessert dopo cena: servi ogni fetta su un piattino accompagnata da una violetta candita e una dose generosa di zucchero a velo.

19 commenti:

  1. Io sono golosissimo di crema di marroni e marron glacé e proverò sicuramente la ricetta. Nel frattempo auguro a te buon smontaggio delle decorazioni ed al tuo papà Buon Compleanno. Credo sia molto fortunato ad avere una figlia così affettuosa.
    Roger

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roger anche da parte di mio papà! A presto!

      Elimina
  2. Per un'amante della crema di marroni come me questo dolce è davvero irresistibile!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuliana, anche a me la crema di marroni piace molto, adoro le castagne. Grazie e a presto!

      Elimina
  3. bellissimo questo rotolo e che buono!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Federica, il rotolo è un dolce molto versatile, lo faccio spesso cambiando farcitura diventa da dolce natalizio come questo a dolce oienamente estivo. A presto e grazie del tuo commento!

    RispondiElimina
  5. Auguri con tutto il cuore a tuo papà!
    Sarà stato felice di festeggiare con un dolcetto così delicato ma suadente... io amo i marroni in crema, i marrons glaces e tutti i dolci derivanti dalle castagne <3
    Un grosso abbraccio e auguri per un anno nuovo splendido!

    RispondiElimina
  6. Per prima cosa auguri al tuo papa' e poi ancora una volta complimenti!!!! Le ricette dei tronchetti sono generalmente una sequela infinita di ingredienti e di spiegazioni a cui ho sempre rinunciato....Questo invece, come tutte le tue ricettte,sono fatte con semplici ingredienti magistralmente lavorati. Bravissima...finalmente potro' provare anche io!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Antonella :) Auguri al tuo papà e complimenti a te, questo rotolo è bellissimo e deve essere di una bontà incredibile! Che voglia di mangiarne una fetta! :D Bravissima, un abbraccio grande e tanti auguri di buon anno.. che sia felice e sereno :) <3

    RispondiElimina
  8. Ciao Antonella,e tanti auguri al tuo papà...
    Questo rotolo è bellissimo...sembra così leggero, etereo. Fa venire voglia di mangiarlo tutto insomma! Un abbraccio e a presto :)

    RispondiElimina
  9. sono in ammirazione del tuo rotolo, ti è venuto perfetto...a me così bene non viene mai, riproverò magari provo questo!! Buon Anno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Antonella auguri a te per il nuovo anno e auguri al tuo papà per il suo compleanno.... questa bouche de noel mi sembra tanto leggera... tanto per riprendersi dai bagordi festivi!!! Complimenti cara! Un bascione forte e buona settimana <3

    RispondiElimina
  11. Delicatissimo, sembra una nuvola, una nuvola di bontà!!!! Propendo per la versione easy, con la cioccolata deve essere il massimo!!! complimenti!!!
    Buon inizio 2015, a presto ....

    RispondiElimina
  12. Ciao, che buoni i rotoli farciti, semplici da preparare, ma deliziosi da gustare. Belle anche le foto, brava! Ti abbraccio Paola

    RispondiElimina
  13. easy o chic per me va bene sempre adoro la crema di castagne adoro i rotoli ed il tuo è bellissimo e super goloso!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  14. Semplicemente delizioso!!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Antonella, un saluto e un bacio :) :**

    RispondiElimina
  16. Io ci ho provato una volta ed era venuto davvero brutto. Non si riusciva ad arrotolare e si era un po' rotto. Il tuo è davvero perfetto, con la crema bella compatta e senza sbavature. Davvero complimenti

    RispondiElimina
  17. una ricetta golosa e raffinata realizzata con grande garbo e pratica

    RispondiElimina