martedì 18 febbraio 2014

Marmellata di arance dolci

L’ho detto tante volte. Mia mamma cucina molto bene, ha tanta fantasia e riesce sempre a preparare piatti diversi, anche perché come me è appassionata di libri e riviste di cucina dalle quali prende sempre nuove idee. Però in famiglia sono rimaste ‘storiche’ alcune ricette ideate – diciamo così … - dal mio papà. A lui capita spesso di mangiare fuori, per lavoro o per esigenze della contrada.. a Siena è così, e ogni tanto torna con il racconto di qualcosa di particolare che ha mangiato e che mia mamma dovrebbe rifare. Poiché mio papà non ha tanto l’animo dello chef, non è sempre facile capire che cosa ha mangiato e come era fatto. E’ rimasta nelle storie della famiglia una frittata di patate di tanti anni fa, che aveva mangiato non so dove. Ancora oggi ogni volta che mia mamma la prepara lui ricorda a tutti che quella è la ‘sua frittata di patate’.
Se non ricordo male, anche la marmellata di arance è stata una sua idea. Io ero ancora piccola, ma se non sbaglio la ricerca di una ricetta di marmellata di arance che fosse ‘proprio come quella’ non era stata affatto facile. Alla fine credo che sia stata un’amica a dare a mia mamma una ricetta davvero buonissima, che prevede l’utilizzo in proporzioni fisse di arance, limone e pompelmo ed ha un procedimento piuttosto complicato (la zuppiera con le fettine di agrumi immerse in acqua e zucchero restava per più giorni sul mobile della cucina). Il risultato finale è ottimo, di un bellissimo colore arancio dorato e con un retrogusto amaro proprio come la vera marmellata inglese di arance amare.
Non sempre ho il tempo di seguire il lungo procedimento della ricetta di mia mamma e poiché la marmellata di arance è una delle mie preferite (e una delle poche che riesco a fare in inverno quando termino le scorte estive) utilizzo spesso questa versione semplificata che è fatta solo con le arance. Sarebbe ottima con le arance amare, ma io qui a Torino non riesco a trovarle. In genere utilizzo le Navel.   




MARMELLATA DI ARANCE DOLCI




(con queste dosi ho ottenuto 3 barattolini da 250 ml)


1,5 kg di arance Navel (per ottenere 1 kg circa di polpa e succo)
300 gr circa di zucchero semolato (ho utilizzato quello superfine tipo Zefiro)
il succo spremuto di un piccolo limone


Pela al vivo le arance eliminando bene tutta la pellicina bianca.
Raccogli tutto il succo e la polpa delle arance tagliata a piccoli pezzi in una ciotola capiente. Conviene, nel pelare le arance, lavorare sopra una ciotola, così è più facile non ‘perdere’ il succo.
Pesa la quantità di succo e polpa ottenuta e aggiungi nella ciotola lo zucchero nella proporzione di 30 gr di zucchero ogni 100 di frutta (lo zucchero indicato negli ingredienti potrebbe non servirti tutto, oppure se hai ottenuto più di un kg di polpa, dovrai aggiungerne ancora un po’ oltre i 300 gr).
Dopo lo zucchero aggiungi anche il succo del limone e mescola in modo da amalgamare bene frutta e zucchero.
Versa il contenuto della ciotola in una casseruola che utilizzerai per cuocere la marmellata.
Metti sul fuoco medio, porta a bollore mescolando spesso (eventualmente elimina la schiuma che si forma in superficie) e lascia cuocere fino a raggiungere la consistenza voluta (io ho impiegato quasi un’ora).
Al termine della cottura passa la marmellata utilizzando un passaverdure.
Invasala nei barattolini sterilizzati in precedenza e chiudi con coperchi nuovi.
Lascia raffreddare i barattolini capovolti.
Esegui una seconda sterilizzazione facendo bollire i barattoli avvolti in canovacci puliti in una pentola piena d’acqua per 45 minuti.
Terminata la sterilizzazione, spengi e lascia raffreddare i barattoli all’interno della pentola.
Conserva la marmellata al riparo dalla luce.


EASY:  a colazione, sul pane integrale spalmato di burro.





CHIC: utilizzala per farcire un soffice Pan di Spagna al cioccolato e cospargi la torta di zucchero a velo. Offrila con il tè il pomeriggio o per concludere un pranzo veloce il sabato dopo un piatto unico.




37 commenti:

  1. Muy sabrosa es una exquisitez,abrazos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosita, grazie del tuo commento. A presto!

      Elimina
  2. Buonissima la marmellata di arance!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuliana, la marmellata di arnace piace molto anche a me. Trovo che si auna delle più buone. Grazie di essere passata. A presto!

      Elimina
  3. Ciao Antonella, ottima la consistenza di questa marmellata, e chissà che buona...brava!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, devo dire che sono stata fortunata, questa volta ho trovato delle arance buonissime, succose e molto gustose. Grazie di essere passata. Baci!

      Elimina
  4. Ciao Antonella, la tua marmellata è molto solare e invitante!! L'idea chic è da rubare al volo...raffinatissima!! Brava!! Buona serata, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary, grazie del tuo commento. Io adoro il mix cioccolata e arancia e quando posso... Un abbraccio!

      Elimina
  5. Ciao Antonella, come stai? :) Che carino tuo papà, mi hai fatto sorridere e mi è venuto in mente il mio fidanzato che quando va a mangiare fuori per lavoro torna sempre con qualche idea che, immancabilmente, spiega malissimo e allora si va di interpretazione :D Questa marmellata deve essere una delizia e l'idea chic mi piace un sacco, cioccolato e arancia è un binomio che adoro! Bravissima, un bacione e buona settimana :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina! Oh hai descritto benissimo la situazione, anche mio papà ha bisogno di essere interpretato e decifrato.. spesso ci vuole l'abilità di mia mamma per capire che cosa realmente ha assaggiato! Un bacio grande e buona settimana anche a te.

      Elimina
  6. Un grande classico. C'è chi dice che la marmallata di arance sia l'unica veramente possibile ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jessica, grazie del tuo commento. A presto!

      Elimina
  7. Ciao Antonella, spero che i denti non ti facciano più tribolare, magari per sempre. Questa marmellata sarebbe perfetta per preparare una bellissima Sacher. Ne ho fatta una non molto tempo fa ma mi sono dovuto accontentare di una marmellata bio per la farcitura. Nonostante questo, la mia fidanzata ha particolarmente gradito chiedendomi il bis. Con la tua marmellata sarebbe venuta sicuramente superba!

    Roger

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roger, i denti vanno meglio GRAZIE! Oh la Sacher è una delle mie torte preferite. Ci credo che la tua fidanzata ha fatto il bis, lo avrei fatto anche io! Grazie del tuo commento e a presto.

      Elimina
  8. ciao Anotonella, sai che mi hai prorpio incuriosita con la marmellata dal lungo procedimento, fatta con i pompelmi? un giorno chissà se ci darai la ricetta, :D comunque anche questa versione con le arance è molto buona, anche a me piacerebbe trovare quelle amare, ma qui non mi pare proprio che ci siano :( Un bacione e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, si quella che fa mia mamma è complicata ma buonissima. Certoc he la metto la ricetta, prima o poi il tempo per farla lo trovo di sciuro! Grazie di essere passata e a presto!

      Elimina
  9. Ciao Antonella, ma che delizia la marmellata di arance fatte in casa! La adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jessica, grazie di essere passata, anche a me piace moltissimo la marmellata di arance e questa è proprio facile da fare. A presto!

      Elimina
  10. Ho fatto colazione stamane con la marmellata d'arance! Per variare sapori è ok ;) Ma onestamente preferisco quella di ciliegie o di albicocche :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, beh le marmellate con la frutta estiva sono una delizia!! Grazie del commento e a presto.

      Elimina
    2. Tra una marmellata e l'altra passa a trovarmi se ti va,arrisentirci ;)

      Elimina
  11. Antonella... io mi stavo fermando a "Pelare a vivo le arance!"... ma è una bellissima sfida, mi piace molto la marmellata di arance... la voglio provare... se ce la faccio! Un bascione grande!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patty, provala, se avrai tempo a me piace molto. Grazie di essere passata. Baci!

      Elimina
  12. ma è magnifica questa marmellata!! e che foto stupende!!!
    bravissima!!
    baci buona serata vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale grazie del tuo commento, per le foto ... questa marmellata ha un bel colore ed è molto fotogenica! Baci e a presto!

      Elimina
  13. E anche la mia preferita, la tua è magnifica, complimenti anche per le bellissime immagini!!!!
    A presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anisja, le foto questa volta erano facili, questa marmellata ha sempre un bel colore dorato. A presto e grazie di essere passata!

      Elimina
  14. Risposte
    1. Ciao Jessica, benvenuta e grazie del tuo commento!

      Elimina
  15. marmellata da mangiare cucchiaiate a go go :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gunther, si anche io se non mi treattengo la marmellata la mengerei anche così, senza niente. Grazie di essere passato e a presto!

      Elimina
  16. è in assoluto la mia preferita! Bravo il tuo papà..... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo! Grazie, giro i tuoi complimenti al mio papà-trova-ricette. Baci.

      Elimina
  17. Che delizia approvo sia l'idea easy che chic!!!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely, baci anche a te e grazie di essere passata! A presto.

      Elimina
  18. super buona, da provare a-s-s-o-l-u-t-a-m-e-n-t-e! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, a me piace molto e poi penso che le marmellate fatte in casa siano sempre un po' speciali. Grazie di essere passata. Ti abbraccio!

      Elimina