martedì 29 ottobre 2013

La non ricetta - suggerimento goloso # 5 - Crostini chèvre fichi e miele

Mi capita ogni tanto di cenare da sola perché mio marito è fuori per lavoro. In genere in questo caso scelgo tra due possibili soluzioni. La prima: tavola ben apparecchiata, preparo uno dei miei piatti preferiti e mi siedo a tavola con un libro. Lo so che non si dovrebbe leggere mentre si mangia, ma è uno dei miei ‘lussi’ preferiti quando ceno da sola. L’altra possibilità è preparare una certa varietà di ‘stuzzichini’, un piccolo dolce, sistemare tutto su un tavolino basso davanti alla tv e scegliere un DVD. Non amo guardare la TV ma ho alcuni dei miei film ‘cult’ che posso rivedere decine di volte senza stancarmi mai. Niente di particolarmente impegnativo, commedie leggere sul genere di ‘Sliding Doors’, veri classici come ‘Colazione da Tiffany’ o una meravigliosa versione di ‘Orgoglio e Pregiudizio’ ancora in bianco e nero con Laurence Olivier. In entrambi i casi la mia cena dura quasi due ore, sono lenta anzi lentissima, se poi ci ‘abbino’ la lettura o un film posso stare lì anche tutta la serata.
In genere la scelta ‘piatto cucinato più libro’ è quella delle serata più fredde, quando è piacevole mangiare qualcosa di caldo, addirittura fumante (una zuppa cremosa per esempio o una minestra di verdure), mentre la soluzione davanti alla TV è quella che adotto quando sono talmente stanca da non riuscire a concentrarmi su nessun libro, come è successo la settimana scorsa. Avevo del pane fresco, una buona scelta di formaggi, un avanzo di crema catalana e come mini aperitivo mi sono preparata questi crostini con fichi e chèvre che sono tra i miei preferiti. Se volete aggiungere una nota ancora più golosa e croccante si possono completare con dei gherigli di noce lievemente tostati in una padella antiaderente.




CROSTINI CON CHEVRE MIELE E FICHI




Ingredienti per 4 crostini (dosi MOLTO indicative):


Mezza baguette
2 fichi neri
160 gr di buche de chèvre
4 cucchiaini abbondanti di miele di acacia
Una decina di gherigli di noce (se ti piacciono, io non li ho messi)


Lava i fichi, sbucciali e taglia ogni frutto a metà.
Suddividi il formaggio in quattro parti uguali.
Affetta il pane e tostalo leggermente sotto il grill.
Se le usi, tosta anche le noci per qualche minuto sul fuoco in una padella antiaderente.
Componi i crostini disponendo su ogni fetta di pane il formaggio, mezzo fico e un po’ di noci spezzettate grossolanamente (se hai deciso di usarle).
Completa con un cucchiaio abbondante di miele di acacia. Quello che utilizzo io è piuttosto liquido, se non lo fosse scaldalo leggermente prima di distribuirlo sul pane.


EASY: come aperitivo per una cena autunnale.







CHIC:  non preparare i crostini, ma servi a fine pasto al posto dei formaggi un vassoio con fichi già sbucciati e quadrotti di chèvre e aggiungi sulla tavola piccole ciotoline con il miele liquido.   

30 commenti:

  1. Belle le tue serate in solitaria. Anch'io se mi trovo a cenare da sola non rinuncio a trattarmi bene e mi coccolo con cibi sfiziosi e un film o un libro. Credo invece che la maggior parte delle donne, quelle volte che si ritrovano da sole, fanno cene volanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, anche a me piace 'trattarmi bene', mi capita spesso di cenare da sola e ne approfitto per dedicarmi una serata a 'rtimi lenti'. grazie di essere passata e a presto!

      Elimina
  2. Squisita raffinatezza. Brava, Antonella!
    Un abbraccio
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Grazia, è una 'non ricetta' semplicissima ma il risultato a me piace molto. Grazie del commento e a presto.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ciao Simona, che carino il tuo commento! A presto.

      Elimina
  4. Graze per queste sfiziose preparazioni super semplici!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuliana, a volte mi sembra un po' banale postare ricetta così, ma io ho un ricco repertorio di 'non ricette' da usare nei casi di urgenza e a me fanno sempre comodo. Grazie a te di essere passata!

      Elimina
  5. Io non riuscirei a mangiare e a leggere nello stesso tempo. Come non riesco a leggere in aereo, per esempio.
    Mi piace di più la seconda versione, cena sul divano e film. Decisamente.
    Magari avessi dei fichi a portata di mano! Questi crostini sono una vera bontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Any, infatti, quello di leggere mentre mangio (ma anche in piedi sul tram e in treno.. un po' ovunque) è uno dei miei vizi e non si dovrebbe fare. Ma io quando sono sola non resisto alla tentazione!! Grazie di essere passata. A presto!

      Elimina
  6. semplice, elegante golosa...come solo tu sai essere!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice, grazie del tuo commento così gentile. Baci!

      Elimina
  7. Ma che idea semplice e invitante! Un bascionissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty, io in questo periodo sono sempre in ritardo con le risposte. Perdonami! A presto.

      Elimina
  8. Golosa sugerencia muy buena me encantan los higos frescos,abrazos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosita, anche io ho una passione per i fichi, peccato che durino così poco. Grazie del commento e a presto!

      Elimina
  9. Sono letteralmente incantata ... è il mio accostamento preferito, una raffinata delizia, complimenti!!!
    Ciao, a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anisja, ho scopreto da poco (beh a dire il vero qualche anno) l'abbinamento formaggio e miele, mi piace moltissimo e ormai l'ho adottato stabilmente. Grazie di essere passata. A presto!

      Elimina
  10. concordo è una bella idea gustosissimo unisce dolce e salato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gunther, anche a me piace ogni tanto abbinare dolce e salato. Trovo che miele e formaggio siamo molto buoni insieme. A presto!

      Elimina
  11. Queste tue "non ricette" sono fantastiche......L'ideale per una cena veloce e gustosa!!!!! Un abbraccione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carrie anche io sono una fan delle 'non ricette'.. non si sa mai, sono sempre utilissime!
      Baci e a presto!

      Elimina
  12. Ciao Anto cara, come stai? :) Bellissimo e raffinato il tuo suggerimento, come tutto quello che proponi! Complimenti :) <3 Ti abbraccio e ti auguro una splendida giornata, grazie sempre per la tua presenza :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Vale, grazie!! Un grande abbraccio anche a te. A presto!!

      Elimina
  13. un abbinamento di sapori e consistenze davvero perfetto!
    Un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo, è una ricetta banalissima, ma utile per sgranocchiare qualcosa di buono. Grazie di essere passata. baci.

      Elimina
  14. io potrei morire mangiando cose come queste! non riesco più a fermarmi se comincio:D Qualche volta non serve chissà che ricetta complicata per mangiare bene, bastano pochi ingredienti ben abbinati tra loro. Proposta deliziosa :D Ciao e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Viola, sei carissima. Hai ragione, spesso non servono cose complicate per mangiare qualcosa di molto gustoso. Ti abbraccio. A presto!

      Elimina
  15. grazie per questa golosità!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. Ciao Silvia, grazie a te per essere passata dal mio blog! A presto.

    RispondiElimina